Home / Editoriale / La strada è per persone diverse

La strada è per persone diverse

Roberto è cresciuto per strada, anche il padre era un senzatetto, ed è fiero di non aver mai cagato in un bagno per anni. “Mi organizzo, uso una bottiglia, mica lascio sporco, per vivere in strada devi essere ben organizzato”. Ogni lunedì lo incontriamo, quando arrivano i volontari da Albano Laziale.

Check Also

Tra i primi No Tav

Vi portiamo a Chiomonte, in val di Susa, dove da poche settimane si può entrare a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *