TimeLine Layout

ottobre, 2018

  • 31 ottobre

    Aiutaci a fare questo film

    Ho incontrato Li al Cine Detour, a Roma, e gli ho spiegato tutto in poche parole: “Da 4 anni filmo in stazione, oltre 2000 video che non so ancora come mettere insieme, tu che sei appena arrivato a Roma e fai il montatore, ti andrebbe di fare questo film con …

    Read More »
  • 25 ottobre

    Addio Termini Underground

    Per una decade è stato un luogo di incontro e apprendimento per ballerini e giovani di tutta Roma, e non solo, ma ora Termini Underground è chiusa. Ideata dalla coreografa Angela Cocozza, a seguito di difficoltà economiche rispetto al canone di locazione dello spazio, Termini Underground è stata definitivamente chiusa …

    Read More »
  • 4 ottobre

    “Non è come nel ‘primo mondo'”, dalla metro di Manila

    “Sto per diventare anziana, ma a parte gli sconti del 20%, se sei anziana in Filippine e non hai soldi, vuoi solo morire..”, ci racconta Gina, filippina che a Manila ha sempre lavorato come artista e insegnante, “il governo qui non ti aiuta, non è come nel ‘primo mondo'”. L’abbiamo …

    Read More »

settembre, 2018

  • 21 settembre

    A ghost city 2018

    La storia di un italo somalo è solo il primo incontro della notte, che parte da Termini e arriva a Rebibbia, seguendo la linea della metro, destinazione periferia. Ma con Stalker-No working, organizzatori di A Ghost city, non si può mai parlare di periferia, perchè ogni luogo di questa città …

    Read More »

agosto, 2018

  • 27 agosto

    L’Aids colpisce giovani tra i 15 e i 24 anni in Filippine

    Con un aumento del 140% di nuove infezioni Hiv dal 2010 al 2016, le Filippine sono il luogo dove il virus sta crescendo di più in tutta la zona Asia-Pacifico. Un dato allarmante riguarda in particolare la fascia di età tra i 15 e i 24 anni, per cui l’utilizzo …

    Read More »
  • 9 agosto

    La ballerina in metro a Manila

    Non è mai successo prima che una ballerina si mettesse a danzare all’entrata della metro a Manila, potete starne certi. Le metro qui sono viste come un inferno, ci sono solo due linee, entrambe lentissime e affollate, l’ultima cosa che ti verrebbe in mente è di usare questi spazi per …

    Read More »

luglio, 2018

giugno, 2018

  • 13 giugno

    Ejaz, pachistano di Roma

    “Sono venuto negli anni ’80, per restare una settimana, e invece sono ancora qui..”, la storia di Ejaz Ahmad, giornalista e mediatore culturale pachistano.

    Read More »
  • 7 giugno

    Musica sotto la neve armena

    One Love Soul è un duo africano-francese-armeno che ha suonato per noi davanti alla stazione metro di Republic Square, a Yerevan, in Armenia, fin quando non è arrivato un poliziotto..

    Read More »