Home / TerminiTV / Termini, che ne pensano i turisti?

Termini, che ne pensano i turisti?

Che impressioni ha chi arriva a Termini per la prima volta? Abbiamo provato a chiederlo ad alcuni, turisti (e non). Per molti stranieri, Termini è il primo luogo in Italia che vedono. Eppure non lo visitano, perché è “solo” una stazione. Magari sono ancora presi dall’adrenalina del viaggio, o impegnati a capire dov’è il loro hotel e altre faccende logistiche.

Invece, gli Italiani, e i romani in particolare, vedono Termini come un sinonimo di ladri, emarginati e disorganizzazione (o scomodiamo per l’ennesima volta il fatidico..”degrado”?). Alcuni magari ci vedono la gentrificazione dovuta all’ampliamento degli spazi commerciali, a detrimento dell’utilizzo pubblico degli stessi (vedi l’abolizione delle fontanelle all’interno della stazione).

Molti residenti non passerebbero mai dentro Termini e hanno davvero paura di quanto può succedere nelle vicinanze, tanto da chiamare Termini “una merda”, come una signora nel video (che purtroppo non si è voluta far filmare). Eppure, potrebbe essere sorprendente sentire, come in questo video, che diversi turisti non vedono nulla di cui aver paura a Termini. Magari sono solo presi dalla felicità di essere a Roma?

Se è vero che Termini è certamente piena di ladri e borseggiatori (nonché di senzatetto, che peraltro non rappresentano il minimo pericolo), molti turisti che vengono da metropoli e grandi città non sono per niente scioccati da Termini. “Basta stare attenti”, ci dice una londinese. Una Canadese si azzarda perfino a descrivere Termini come “normale”. Roma Termini è normale? Questa è la tipica frase di chi tra qualche minuto sarà borseggiato. Termini non è normale per niente, ma questo è anche il suo fascino, e se non ci si rende conto della sua anormalità (io direi “atopia”) allora vuol dire che si è solo dei turisti, non dei viaggiatori.

Roma Termini è “un caos totale”, ci dice un signore Olandese. Sì, e nel caos si ha tutto, buono e cattivo: dei personaggi straordinari, che vivono o che viaggiano in una delle città più belle al mondo, e dei ladri che ogni giorno vivono alle spalle dei turisti.

Termini, love and chaos hub.

Check Also

Tra gli ultimi No Tav

Vi portiamo a Chiomonte, in val di Susa, dove da poche settimane si può entrare a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *