Home / Altre Stazioni / Scegliere una vita: scienziato o musicista?

Scegliere una vita: scienziato o musicista?

Edoardo è uno scienziato e musicista. Lo incontriamo a Torino Porta Nuova, dove ci dedica una piccola session musicale, insieme alla sua compagna Ekaterina. Dopo aver studiato astrofisica, Edoardo ha iniziato a dedicarsi allo studio dell’hang drum, uno strumento unico, capace di portare armonia anche nel bel mezzo del caos di una stazione, come in questo caso (dannato martello pneumatico!). Se la musica è una scienza però, vivere da musicista – con anche una grande passione per l’India – non è lo stesso che vivere da astrofisico, quindi, dopo anni di ricerca scientifica, Edoardo è tentato di lasciare il lavoro, che lo ha portato a Torino, per dedicarsi a un tipo di vita diverso. A chi non è successo di sentirsi a un bivio, in cui non si sarebbe potuto andare avanti senza fare compromessi troppo pesanti per la propria felicità? Auguri a Edoardo quindi, e anche a Ekaterina, danzatrice russa, e un brindisi alle vostre nuove avventure. E non è detto che scegliere la via della musica lo allontanerà del tutto dalla scienza, vi daremo aggiornamenti, perché un’idea su come combinare scienza e musica, Edo ce l’ha già =)

video: Fran Atopos

 

 

Check Also

Abdel, il poeta sudanese a Parigi

Abdelmoniem Rahma è un poeta e giornalista sudanese in asilo politico a Parigi. Ci racconta come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *