Home / Storie da Termini / Sulla contact dance e il senso cinestetico

Sulla contact dance e il senso cinestetico

Bryn è nato in Irlanda ed è un appassionato di contact dance, nonché sostenitore che la conoscenza avviene anche attraverso altri mezzi oltre il linguaggio. Si chiama senso cinestetico e in sostanza rappresenta il modo di capire le cose e le persone in un modo spontaneo che si basa sul movimento. Ad esempio, come è possibile che quando qualcuno ci guarda da dietro, noi sentiamo spesso il suo sguardo su di noi? Come facciamo a riconoscere qualcuno a distanza soltanto per via del modo di camminare? Bryn, appena arrivato a Termini, ci parla un po’ della sua visione sul tema, mentre dietro di lui la stazione scorre inesorabile, con le sue contraddizioni.

video: Fran Atopos

Check Also

Il primo ballerino di Piazza Navona: Dani il brasiliano

Dani è un ballerino brasiliano, ed è venuto a Roma per la prima volta nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *