Home / Storie da Termini / Essere gay (e felici) a Dubai

Essere gay (e felici) a Dubai

Phlong e Valentino sono due filippini che lavorano nel settore della moda a Dubai. Nonostante il loro orientamento sessuale sia considerato “illegale” negli Emirati Arabi, si trovano bene a Dubai, e non hanno nessuna fretta di andare a vivere altrove.

Check Also

Francese a Roma, ma mezza italiana

“Qui a Roma, il posto dove mi sento più a casa, stranamente è Termini”. Tania …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *