Home / Storie da Termini / Il limbo dopo la prigione

Il limbo dopo la prigione

“Sono nel 26imo anno qui, sono venuto con la borsa di studio, poi ho avuto difficoltà economiche.. ho iniziato a spacciare. Sono finito in galera, e una volta che entri lì, inizia un circolo vizioso. Quando è il momento di uscire, ti indicano la porta e dicono ‘quella è la porta, esci'”. Intervista del 2015, di Francesco Conte, Pietro Costanza e Jacopo Borgogno. 

Check Also

Sulla Juve, i migranti e la giovinezza andata

Ma perchè tutti i richiedenti asilo sono juventini? Gianmarco è un ex giornalista sportivo, ci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *