Home / Storie da Termini / Sulla Juve, i migranti e la giovinezza andata

Sulla Juve, i migranti e la giovinezza andata

Ma perchè tutti i richiedenti asilo sono juventini? Gianmarco è un ex giornalista sportivo, ci racconta i suoi mesi passati a Roma e la sua ultima esperienza in un ostello in cui venivano ospitati migranti. Per poi finire con un tocco di nostalgia su Roma.

Check Also

Fiore scarlatto, musica tradizionale in stazione

Una meravigliosa canzone della tradizione romana, interpretata dalla cantautrice Stefania Placidi, nel mezzo del caos …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *